Silvio Lo Monaco (AMETHYST)

A CURA DI R&MIMB

28/05/2011



R&MIMB: Nome di battesimo:
Silvio Lo Monaco: Silvio Lo Monaco

R&MIMB: Nome d'arte:
Silvio Lo Monaco: Silvio

R&MIMB: Strumento suonato:
Silvio Lo Monaco: Basso

R&MIMB: Eventuali altri strumenti:
Silvio Lo Monaco: NESSUNO

R&MIMB: Genere preferito:
Silvio Lo Monaco: Thrash metal

R&MIMB: Attuale band:
Silvio Lo Monaco: Amethyst

R&MIMB: Precedenti bands:
Silvio Lo Monaco: Ho sempre suonato in questa band

R&MIMB: Influenze musicali:
Silvio Lo Monaco: Death-black

R&MIMB: Marca dello strumento utilizzato ed il perchè della scelta:
Silvio Lo Monaco: Attualmente utilizzo due strumenti, un Rockbass by Warwick, e un Soundgear by Ibanez. Il Rockbass ha un suono molto potente e chiaro, ho registrato il mio album dal titolo "Time of Slaughters"con questo basso, e non ne sono per niente deluso. Il Soundgear mi è piaciuto per il manico, e devo dire che non suona niente male!!! Questo basso ha un suono più chiuso, ma direi che suona sempre bene, mi piace.

R&MIMB: Ore dedicate attualmente allo studio dello strumento:
Silvio Lo Monaco: Beh, dipende, posso suonare anche per 1 ora, ma è raro, solitamente mi ci dedico non meno di 4 ore al giorno.

R&MIMB: Marca e scalatura di corde utilizzate:
Silvio Lo Monaco: Ho sempre usato le Fender scalatura 0.45-105 Per il basso a 6 corde uso la scalatura 035-130 della Bulk Music

R&MIMB: Pickups utilizzati e perchè della scelta:
Silvio Lo Monaco: I pickups non li ho mai cambiati, ho sempre avuto quelli dello strumento.

R&MIMB: Marca dell'amplificatore:
Silvio Lo Monaco: Ampeg

R&MIMB: Effetti utilizzati:
Silvio Lo Monaco: Non uso effetti per suonare, utilizzo molti alti e pochissimo basso.

R&MIMB: Plettro o mani?
Silvio Lo Monaco: Le mani!!! Sempre e solo mani!!!

R&MIMB: Quanto il pregiudica la velocità di esecuzione l'utilizzo del plettro rispetto alla mano libera? O non c'è differenza?
Silvio Lo Monaco: Dipende tutto dal bassista, se è bravo con il plettro non avrà alcuna difficoltà nell'esecuzione, esce anche un altro suono, che a me personalmente non piace per il suo ticchettio, preferisco suonare con le dita si ottiene un suono più omogeneo e pulito, specialmente quando si fanno pezzi veloci o si deve seguire la cassa.

R&MIMB: Basso attivo o basso passivo?
Silvio Lo Monaco: Attivo

R&MIMB: Ti piace la tecnica dello slapping o la ritieni una tecninca ormai superata?
Silvio Lo Monaco: No, la tecnica dello slapping non è affatto superata anzi al contrario, si deve sempre approfondire il più possibile, è una tecnica bella quanto complessa non è facile eseguirla.

R&MIMB: Tapping o slapping?
Silvio Lo Monaco: Preferisco il tapping.

R&MIMB: Quali esercizi di riscaldamento esegui prima della tua performance?
Silvio Lo Monaco: Scale sciogli dita, in ogni modo possibile.

R&MIMB: Un artista del passato col quale fare una jam session:
Silvio Lo Monaco: Cliff Burton

R&MIMB: Quale corso consiglieresti ad un allievo attualmente?
Silvio Lo Monaco: Credo che il brass dovrebbe essere più che sufficiente.

R&MIMB: Cosa non dovrebbe mai fare un allievo, avvicinandosi allo studio?
Silvio Lo Monaco: Bella domanda!!!! Beh saltare le pagine teoriche o degli esercizi, perché ritenuti noiosi, inadeguati o inutili.

R&MIMB: Esercizi consigliati ai neofiti:
Silvio Lo Monaco: Io consiglio sempre gli esercizi sciogli dita, aiutano davvero tanto, e farli in tutti i modi possibili, ma non per 10 minuti, ma per ore e ore!!! All'inizio lo facevo per 8 ore al giorno, e certe volte anche di più, non sto esagerando. Facendo questi esercizi, con lo strumento si otterrà, sicurezza, fluidità,velocità nell'esecuzione e infine la pulizia!!! Quest'ultima verrà con il tempo e l'esperienza.Non ci devono essere distrazioni quando si fanno gli esercizi, ad esempio il cellulare, la tv, la testa a giocare, la fidanzata/o il telefono che squilla, il citofono, gli amici, il computer, i genitori che chiamano ecc ? Si deve suonare minimo 8 ore al giorno,SPECIALMENTE ALL'INIZIO!!! Ma fate attenzione, appena comincia a fare male il polso staccate e prendetevi una pausa, questa pausa non deve durare 4-5 ore oppure 1 settimana, così facendo la vostra situazione non cambierà minimamente. Suonate suonate suonate!