Fabrizio Pinna (Shardana)

A CURA DI R&MIMB

01/07/2011



R&MIMB: Nome di battesimo:
Fabrizio Pinna: Fabrizio Pinna

R&MIMB: Nome d'arte
Fabrizio Pinna: : - Nessuno

R&MIMB: Strumento suonato:
Fabrizio Pinna: Chitarra

R&MIMB: Eventuali altri strumenti:
Fabrizio Pinna: Basso, ma a livello amatoriale, giusto per divertimento

R&MIMB: Genere preferito:
Fabrizio Pinna: Metal (più precisamente Death Melodic e Thrash Modern)

R&MIMB: Attuale band:
Fabrizio Pinna: Shardana (chitarra ritmica, coro e seconde voci)

R&MIMB: Precedenti bands:
Fabrizio Pinna: Arcania (chitarra ritmica e voce) - Grim Drowsiness (chitarra ritmica e voce)

R&MIMB: Influenze musicali:
Fabrizio Pinna: Dark Tranquillity, Metallica, Megadeth

R&MIMB: Marca dello strumento utilizzato ed il perchè della scelta:
Fabrizio Pinna: Dipende dalle situazioni. Ora prediligo una Gibson Explorer: un suono caldo, pieno e piacevole. I pickup sono rimasti i suoi, nessuna modifica è stata effettuata (a parte un cambio di battiplettro... ma è giusto una scelta estetica). A volte mi piace usare una Jackson RandyRhoads RX10D più leggera e bolt-on, suono diverso, ma sempre piacevole.

R&MIMB: Ore dedicate attualmente allo studio dello strumento:
Fabrizio Pinna: attualmente poche. 5-6 ore la settimana 

R&MIMB: Marca e scalatura di corde utilizzate:
Fabrizio Pinna: DR ExtraLife Black Beauties 50-11 (suono molto pieno: utilizziamo anche una accordatura scesa di due semitoni)

R&MIMB: Pickups utilizzati e perchè della scelta:
Fabrizio Pinna: I pickup sulla Explorer sono gli originali. Hanno un suono particolare, e su un'opera d'arte del genere, il suono andava a snaturarsi cambiando i pickup. Nella RandyRhoads i DuncanDesigned hanno fatto posto agli EMG 81-85, potenziando una chitarra con un legno non proprio "espressivo"

R&MIMB: Floyd Rose o non Floyd Rose?
Fabrizio Pinna: Il Floyd non è indispensabile. E su certe chitarre (come la Explorer) non fanno una grande figura. Credo sia una questione di gusti personali, e personalmente credo di trovarmi bene in entrambi i casi.

R&MIMB: Marca di plettri preferita e grandezza:
Fabrizio Pinna: Techra di spessore 1mm

R&MIMB: Customizzazioni applicate allo strumento:
Fabrizio Pinna: Sulla Explorer giusto una modifica estetica, il cambio di battiplettro. Sulla Randy cambio di pickup e fatto dipingere il retro del manico anch'esso di nero. Effetto corpo unico.

R&MIMB: Marca dell'amplificatore:
Fabrizio Pinna: Engl Powerball... nessun commento... perfetto.

R&MIMB: Effetti utilizzati:
Fabrizio Pinna: Solo un Boss AC3 come simulatore acustico durante le parti in pulito

R&MIMB: Valvolare o MOSFET:
Fabrizio Pinna: Assolutamente valvolare.

R&MIMB: Ami più la parte solistica o ritmica?
Fabrizio Pinna: Ritmica, ma non mi dispiace ogni tanto qualche leak o armonizzazione non troppo veloce.

R&MIMB: Posizione consigliata per suonare lo strumento in piedi:
Fabrizio Pinna: Posizione comoda e pratica per la posizione delle mani

R&MIMB: Quali esercizi di riscaldamento esegui prima della tua performance?
Fabrizio Pinna: Riscaldo più la mano destra (plettro) che la sinistra,

R&MIMB: Un artista del passato col quale fare una jam session:
Fabrizio Pinna: Chuck Schouldiner.... o Dime....

R&MIMB: Quale corso consiglieresti ad un allievo attualmente?
Fabrizio Pinna: Non so... sono autodidatta.

R&MIMB: Cosa non dovrebbe mai fare un allievo, avvicinandosi allo studio?
Fabrizio Pinna: Non dovrebbe MAI assumere posizioni scorrette. Nemmeno la senti arrivare la tendinite... e guarirne è cosa lunga e dolorosa.

R&MIMB: Esercizi consigliati ai neofiti:
Fabrizio Pinna: Sono autodidatta... ma mi sono avvicinato al mondo della chitarra imparando le solite canzoni come "il gatto e la volpe" "la canzone del sole" etc