SKANNERS (ITA)

Factory Of Steel

2011 - SAOL

A CURA DI
THE MASTER
15/03/2011
TEMPO DI LETTURA:
8

Recensione

Sono passati 3 anni dall'ultima release della band Bolzanina, e con il nuovo anno ci deliziano della loro ultima fatica che porta un nome che la dice lunga sul contenuto dell'album! "Factory of Steel" rende appieno l'idea del contenuto della release, e se son passati 3 anni da "The Serial Healer" (Periodo lungo per alcuni), beh, direi che ne è valsa la pena a fronte del risultato!

Pisoni & Co., forse interpretando il vecchio adagio che recita "Gallina vecchia fa buon brodo", ci propone un lavoro per gli amanti del genere che poco spazio lascia a commenti "contro".

Un lavoro al limite della perfezione, sia nella produzione che nell'esecuzione... E meno male che qualcuno dice che col passare del tempo si ha la tendenza a calmarsi!

Invece gli Skanners propongono un lavoro che non mi sento nel mio piccolo di catalogare, semplicemente per evitare di svilirlo.

Eppure, su un album così ce ne  sono da dire di cose, e l'ascolto ripaga delle fatiche della band.

Esecuzioni di chitarra maniacali e velocissime, con ritmiche e soli che credo di poter affermare di gran lunga superiori alle precedenti produzioni,  la solita (E non nel senso cattivo del termine) voce di Pisoni sempre all'altezza del nome che porta, batteria ai limiti di drum machine, sono il cuore di 10 pezzi che ci lasciano col fiato sospeso, senza concedere pausa, partendo dalla prima, velocissima "Never Give Up" (La mia preferita dell'album, forse) per finire alla ballads "To Surive", passando per "Thunder In My Hand", e "We Rock the Nation" (vero e proprio inno!), tanto per citarne un paio.

Niente da dire come sempre sugli Skanners, e benchè meno su quest'ultimo lavoro, se non il solito amaro in bocca, ad ascolto ultimato, per la scarsissima considerazione che godono sul territorio nazionale (Al contrario di quella riferita alla loro realtà regionale), a vantaggio di altri gruppi che, credetemi, a loro confronto sono nettamente inferiori sotto qualsiasi punto di vista!

Rock City Forever!


1) Never Give Up
2) Iron Man
3) Factory Of Steel
4) Hard and Pure
5) Thunder In My Hand
6) Story of Sound
7) We Rock The Nation
8) The Lords Of The Lies
9) When I Look In Your Eyes
10) To Surive